Sbiancamento dei denti

Possiamo rendere il sorriso di molti pazienti bianco e splendente con i trattamenti estetici di sbiancamento dentale, che hanno una durata media di 15 mesi.

È sconsigliato il trattamento di sbiancamento dentale per i ragazzi sotto i 18 anni, in caso di gravidanza e allattamento, o in presenza di malattie del parodonto.

Prima di effettuare lo sbiancamento occorre che il dentista controlli che non ci siano corone, grosse otturazioni o particolari e gravi discromie, in modo da poter valutare con il paziente i pro e i contro. In genere è consigliabile effettuare prima del trattamento una seduta d’igiene.

Nel nostro Studio la Dottoressa Carola Mangiante si occupa dell’importante capitolo dell’estetica: lo sbiancamento dei denti è ormai una tecnica consolidata ed efficace che permette di migliorare il proprio sorriso.

Come avviene il trattamento

La prima fase consiste nella pulizia dei denti con polvere a base di pomice e la protezione di gengive con un gel che si indurisce con la lampada. In seguito, si applica un gel sbiancante sui denti, che va fatto agire per circa 10 minuti.

Il dentista ripete l’applicazione del per altre 2 volte. L’intero procedimento dura circa un’ora.

Precauzioni

Nei 2 giorni che seguono il trattamento occorre non mangiare e non bere alimenti e bevande colorate. In alcuni casi si può avvertire ipersensibilità al freddo, che generalmente scompare nelle prime 24 ore.

Acido Ialuronico

Inoltre la Dottoressa riesce ad ottenere un ulteriore miglioramento estetico del  vostro sorriso facendo delle iniezioni di acido ialuronico nelle rughe naso-labiali.   Anche l’idratazione cutanea del viso e l’aumento del volume nella zona zigomatica si possono ottenere con  l’acido ialuronico.   La procedura è molto semplice e indolore e il risultato è immediato.

filler 2

Per interventi di chirurgia estetica più “importanti” abbiamo la collaborazione in Studio del Chirurgo plastico dr. Giuseppe Colombo (vedi)

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH