La gnatologia è una scienza piuttosto recente che studia i rapporti dinamici e statici del sistema masticatorio e dei suoi disturbi, prendendo in considerazione casi di mala occlusione, movimenti della mandibola e dell’articolazione fra cranio e mandibola (ATM). Una masticazione sbagliata provoca sempre contratture dei muscoli masticatori: un’analisi accurata con un apposito elettromiografo (Theetan) aiuta a riequilibrare la masticazione.

Teethan bonsai

Il Dottore che si occupa di gnatologia nel nostro Studio è il dr. Corrado Cavalca.

Il non perfetto allineamento dei denti e un loro non sufficiente combaciamento possono instaurare una patologia dell’ATM (articolazione temporo-mandibolare) che provoca cefalee, dolore ai muscoli del collo, tensione dei muscoli masticatori, digrignamento dei denti, mal di schiena e rumori a livello dell’orecchio durante i movimenti di apertura e chiusura della bocca.

gnatologia 1

Talvolta un errore nella masticazione può danneggiare gravemente i denti o il tessuto circostante e si può arrivare ad una abrasione dei denti, perdita dell’osso, tasche gengivali e retrazione della gengiva.

gnatologia 2

gnatologia 3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

È per questa ragione che per costruire qualunque protesi (sia fissa che mobile) è necessario “simulare” in laboratorio i movimenti della mandibola su appositi “articolatori individuali”, in modo da non causare cambiamenti della masticazione.

Talvolta è necessario (per ritrovare la giusta posizione della mandibola) avvalersi di appositi manufatti in resina di vario tipo (bite-plane, jig, stopper) che devono essere portati dal paziente secondo le indicazioni del dentista.

 

Spesso è sufficiente “equilibrare” la masticazione con delle sedute di “molaggio selettivo”, ma talvolta si deve ricorrere a delle terapie ortodontiche o protesiche.

gnatologia 4

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH